Veltroni abbia la dignità di dimettersi!

Il New York Times parla della vittoria di Gianni Alemanno scrivendo che “Roma elegge il suo primo sindaco di destra dalla Seconda Guerra Mondiale”. “Il risultato – continua il quotidiano – rappresenta una doppia sconfitta per il sindaco uscente di Roma, Walter Veltroni, che ha lasciato la guida della città per diventare il leader del nuovo Partito democratico, che ha perso le elezioni politiche del 13 e 14 aprile”.

Veltroni abbia ora la dignità di dimettersi dopo una così pesante doppia sconfitta. La seconda addirittura più pesante della prima perchè lui stesso sindaco uscente di Roma. In qualsiasi altro paese del mondo sarebbe già a casa, in Itaglia invece questo signore rappresenta “il nuovo”.

Prendano tutti atto che il PD è fallito prima di iniziare. Nell’area di centro che guarda al centrosinistra, il paese necessità di una vera nuova forza riformista, laica e liberal democratica sulla scia dell’eldr europeo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...