[Vierismi] Miliardario ma ignorante

Figo (Inter) uccide un gatto nero, secondo lui portava iella: le proteste di 100% Animalisti

MILANO 10/05/2008 – Avrebbe ucciso un gatto scatenando le proteste dell’associazione 100% Animalisti. Protagonista negativo della vicenda è il calciatore dell’Inter Luis Figo la cui vicenda è apparsa su un articolo-accusa del quotidiano Libero uscito il 9 maggio in cui si informava che il giocatore nerazzurro avrebbe travolto e ucciso con la sua auto un povero gatto nero, colpevole, a suo dire, di portare sfortuna alla sua squadra. Alcuni attivisti della sezione milanese di 100% animalisti nella notte tra il 9 e il 10 maggio hanno prontamente tappezzato sia Centro Sportivo La Pinetina ad Appiano Gentile (Co) sia la sede dell’Inter in via Durini 24 a Milano con striscioni di protesta contro questo gesto “che definire vergognoso è alquanto riduttivo”, spiegano.

“A quanto risulta – continuano i membri dell’associazione – lo stesso micio era giù stato maltrattato e allontanato in precedenza da altri soggetti della stessa squadra sempre per “colpa” del colore del suo pelo.

Un gesto di tale violenza e ignoranza (perseguibile anche a livello di legge), compiuto in modo così ingiustificato, ci sembra di una gravità assoluta anche alla luce del fatto che un noto personaggio di sport dovrebbe rappresentare per molti, giovani e meno, un esempio di rispetto e moralità.

Ci aspettiamo che la dirigenza, in primis, prenda posizione stigmatizzando l’accaduto e prendendo i dovuti provvedimenti anche per salvaguardare il buon nome della squadra stessa”. Fonte: Cronacaqui.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...