5 pensieri su “We did it”

  1. Finalmente una speranza. Ora però è chiamato alla prova dei fatti (anche se partendo dal livello bush-jr non è molto difficile fare meglio).

    p.s. provato inutilmente a chiamarti il 4 ottobre per gli auguri.
    un abbraccio,
    jepp

    Mi piace

  2. Charo BARAK,sono tanto contento che sei arivato UNO in America.
    Il nostro Presidente Silvio dice che anche lui è tanto contento,perche l’altro Presidente GIORG non ci dava retta ai suoi consigli e vedi come è andato afinire,,invece te,che sei solo un Negro,farai come dice Lui.
    Anche tuti li Itagliani sono chontenti,meno BOSSI,BORGHEZIO,CALDEROLI e tutti i PADANI che quando vanno a benedire le aque del Pò e si battezzano con l’aqua incquinata,dicono che i negri sono sciemi.
    Ti consiglio di venire presto in Itaglia,così la Ministra Mariastella ti mette nele squole separate per i Negri a imparare l’itagliano e ti sentirai a casa tua come in ALABAMA 50 anni fà.
    Caro BARAK,gli Itagliani ti voliono tanto bene che anno fatto un Club in tuo onore,è un Club con settemilioniemezzo di iscritti ma il nostro presidente Silvio non te li farà mai vedere perche i Club li vuole tutti per Lui.

    Si kiama il Club Dei BARAKKATI.

    Caro BARAK,vieni presto a trovarci ma prendi l’ AIRFORSUAN perche l’ALITALIA ormai trasporta solo il PAPA.
    Con tanto affetto

    (un amico di Panty che fa le squole publiche )

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...