Chiusura forum PoliticaOnline.net

Il piu grande sito di politica in Italia è temporaneamente chiuso a causa di una gravissima malattia del suo amministratore. Sull’homepage del sito si legge: ” Si comunica, su espresso consenso dei suoi familiari, che l’Amministratore del sito versa in gravissime condizioni di salute. Allo stato, dunque, stante l’assenza del proprio gestore, i forum di Politica OnLine non possono che essere chiusi.
Non è dato oggi sapere, a causa del Suo attuale impedimento assoluto, il destino di questo sito. “

A causa della temporanea chiusura del forum PoliticaOnline.net chiediamo agli utenti Laici di quel forum a voler continuare su questo spazio: http://laici.forumfree.org/ le loro discussioni.

Grazie.

17 pensieri su “Chiusura forum PoliticaOnline.net”

  1. Credo che tutti debbano fare un passo indietro al cospetto di un evento tragico quale è la malattia grave di un individuo.

    Pertanto l’appello rivolto ai forumisti di Pol mi appare quanto meno inopportuno.

    Mi piace

  2. Diego, non avendo piu un forum a disposizione, cosa dovremmo fare noi dei forum repubblicani? aspettare? e cosa? c’erano delle questioni in sospeso da discutere e decisioni da prendere per vari motivi che non sto qua a dirti. Io sto ricevendo decine e decine di telefonate di gente che mi chiede cosa fare ed ho pensato ad una soluzione temporanea. Massimo rispetto per la malattia, ma mi sembra cervellotico da parte degli altri admin chiudere completamente un forum per aspettare la morte del suo proprietario, francamente assurdo e tragicomico. Di paralleli se ne possono fare mille.
    Sarebbe invece il caso che voi tutti non vi metteste a fare gli ipocriti finto buonisti senza motivo.

    Mi piace

  3. Il rispetto per il personaggio (per chi ce l’ha) lo si dimostra con un thread a sostegno, non impedendo a tutti di esercitare e di scrivere le proprie opinioni in merito a cio che sta accadendo ed altro. Questa è una forzatura ed una palese scorrettezza per tutti gli utenti abituali lasciandoli in balia del nulla e privandoli della libertà di poter esercitare la propria passione o i propri rapporti di pubbliche relazioni instauratesi da anni. Sono certo che anche il proprietario, se e quando potrà, avrà da ridìre per questa assurda decisione presa in calpestando i diritti altrui. Nonsarebbe stao meglio un sondaggio per chiedere i pareei ecc.m Invece no, come al solito questi prendono decisioni assurde andando contro la democrazia ed il volere della maggioranza degli utenti. Bella democrazia! poi ci son o i falso perbeneisti, quelli che “si indignano” ma fatemi il piacere va…

    Mi piace

  4. a proposito di rispetto, attualmente, sul sito di politicaonline.net, è scritto, oltre che ciò che è riportato in cima a questa pagina, le seguenti parole che lei (pasquale1) ha, casualmente, dimenticato di riportare:

    ***Sarebbe importante, per il rispetto che dobbiamo alla sua persona, evitare polemiche di qualsivoglia tipo circa tale chiusura, via e-mail, così come su altri siti.***

    Mi piace

  5. Appunto, io mi sono attenuto per rispetto di qualsiasi uomo di fronte alla morte, la polemica (sterile gratuita e tristissima) la state facendo voi!

    Mi piace

  6. la polemica è questa:
    “Questa è una forzatura ed una palese scorrettezza per tutti gli utenti abituali lasciandoli in balia del nulla e privandoli della libertà di poter esercitare la propria passione o i propri rapporti di pubbliche relazioni instauratesi da anni. Sono certo che anche il proprietario, se e quando potrà, avrà da ridìre per questa assurda decisione presa in calpestando i diritti altrui. Nonsarebbe stao meglio un sondaggio per chiedere i pareei ecc.m Invece no, come al solito questi prendono decisioni assurde andando contro la democrazia ed il volere della maggioranza degli utenti. Bella democrazia! poi ci son o i falso perbeneisti, quelli che “si indignano” ma fatemi il piacere va…”

    la saluto e saluto tutti gli utenti di questo sito

    Mi piace

  7. megabit, nel commento da te citato, ho solo risposto alla provocazione di DIEGol22.

    Il mio post invece era solo un post tecnico e di servizio; poi tanti pagliacci che ne si firmano, ne mettono email valide (dei quali ho cancellato i commenti) millantano chissà quali complotti nelle loro elucubrazioni malate.

    La verità è molto più semplice di quello che si pensa. Non sempre servono contorti ragionamenti atti a svelare pseudo complotti.

    Mi piace

  8. Il forum poteva essere ceduto in gestione a un altro amministratore invece di essere chiuso dall’oggi al domani…ci avete fatto caso che la malattia dell’amministratore ha pressochè coinciso con il varo delle nuove norme sul controllo di Internet decise dal governo? Ora, sappiamo che sul Nazionale era consentito di scrivere più o meno di tutto, bastava essere schierati contro il Cdx…se 2+2 fa 4…non che io sia scettico sul suo stato di salute, per carità: sulla salute non si scherza. Ma è il modo che non mi convince.

    Mi piace

  9. Anche a me la chiusura sembra sospetta anche se, sinceramente, avevo pensato ad un attacco informatico di qualche Hacker. Anche perchè non ho capito come mai sono state chiuse tutte le sottosezioni che avevano moderatori propri che, almeno in quegli spazi, avrebbero potuto continuare a sorvegliare cosa veniva pubblicato. Spero che l’amministratore si rimetta al più presto, POL era uno spazio importantissimo qui su internet. Ci manca tanto😦

    Mi piace

  10. A me la cosa puzza molto, anche perchè è stata contemporanea a ben altre cose che la banalità elencata da mattia. E’ stata (fatalità) contemporanea a tutte le polemiche sull’olocausto che si erano scatenate su destra radicale e su politica nazionale.

    Mi piace

  11. Dimostrazione lampante che la Democrazia nel nostro Paese ormai è persa.

    Politicaonline mi manca moltissimo era unva voce eccezionalmente libera, evidentemente dava fastidio eccome.
    Mi manca il confronto e gli amici con i quali dialogavo in quel meraviglioso muretto virtuale,
    E’ stata una violenza bella è buona vorrei contattare, MariaVittoriaC, Valerio2, Gianfranco, Meridionale, C@ndido,Rex è stata una bomba virtuale hanno eliminato qualcosa di rivoluzionario e di sorprendentemente attuale dove tutti avevano un pubblico incontro e anche scontro ma libero e senza morti,
    Uccidere Politicaonlaine è il sintomo di un ritorno oltre le caverne.
    La pochezza avanza seppellendo la luce della libertà.

    Mi piace

  12. e se, Di no voglia, l’Amministratore gravemente malato finisce in stato vegetativo persistente, che si fa ? Si chiama Beppino Englaro per riaprire il forum ?

    Mi piace

  13. Sono un utente di POL dal 2006.

    Purtroppo devo comunicarvi che Mario il gestore è deceduto il 26 febbraio 2009

    Mi piace

  14. A Dio, Mario.
    Abbiamo litigato qualche volta ma ci siamo sempre rispettati e quello che stanno facendo a POL è una vergogna essendo evidente, per me che l’ho conosciuta per averla a lungo frequentata, che certe accuse sono pretestuose e ridicole.
    La chiusura di POL è una perdita di democrazia. Un brutto segnale, un campanello d’allarme che dovrebbe risvegliare le coscienze di tutti, destri o sinistri che siano, e farci riflettere quanto bello e importante sia stato ciò che abbiamo perso per non averlo saputo difendere troppo presi, spesso, dalla vis polemica, dai toni esagerati, da insulti e accuse inutili e insulse.
    Quello che è successo è anche responsabilità nostra, anche mia.
    Grazie Mario per la bella lezione di pazienza che ci hai dato.
    Non ti dimenticherò.

    Kobra – FreeFlag – Novizio

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...