Lettera pubblica a Silvana Carcano, candidata portavoce presidente della regione Lombardia

La seguente lettera è un appello in risposta alla decisione della Carcano di accettare in lista persone del meetup “Como a 5 stelle” che hanno avuto comportamenti deprecabili e biasimati da tutto il MoVimento 5 stelle.

Cara Silvana,

il discorso forse è chiuso per te, ma ti garantisco che non è finita qua proprio per nulla!

Mi spiace ma non te la cavi con un rimbrotto (concordato) di finta delusione, quando difatto li stai avallando.

Stai avallando a tutti gli effetti le loro porcate, ti stai rendendo complice dei loro brogli, delle loro scorrettezze e delle loro bugie, che tutti hanno quantomeno biasimato.

Da oggi sei a tutti gli effetti collega portavoce di uno che è stato anni in Forza Italia/PDL, che sette mesi fa candidatosi contro di noi, ci bollava come “pericolosa antipolitica” e che si è fatto raccogliere le firme per essere candidato nel M5S dai suoi amici del PDL. Sei portavoce di un gruppo che ha fatto sempre il contrario di quello che è lo spirito del MoVimento escludendo attivisti e imponendo regole interne ed agendo da partitaccio da prima repubblica.
Sei complice della volontà di andare alle elezioni con 79 candidati invece di 80 come tutti gli altri.

Mi spiace che intervieni solo ora in maniera determinata, quando anche prima lo avresti potuto fare per forzare l’opportunità a che questi facessero un passo indietro dalle loro imbarazzanti e plurime porcate. Non è che per convenienza politica, un mese fa eri “solo una portavoce” e che nulla potevi se non consigliare, ed ora all’improvviso sei diventata una che impone decisioni tranchant anche contro il volere di molti attivisti, delle due l’una.

Sei stata legittimata da un voto “bulgaro”, anche il mio gruppo ti ha votato compatto, dovevi e potevi decidere forzando: oltre alle regole, c’è l’opportunità politica ed il sentimenti della base che a questo punto mal accetterà questa tua debole decisione che purtoppo porterà seri danni al consenso elettorale del moVimento in Lombardia e in tutt’Italia.

Sei ancora in grado di porre riparo a questa pessima decisione, serve un’inarcata di schiena, dimostrando a tutti ed anche a te stessa, non solo di essere pienamente legittimata al mandato che gli attivisti di tutta la Lombardia ti hanno dato, ma che noi come MoVimento non ci pieghiamo alle becere ragioni di mera opportunità elettorale, facendo anche a meno di un intero listino provinciale se del caso (ma si possono ancora raccogliere altre firme) per ragioni morali di correttezza e di Etica della Politica della quale vantiamo (a torto?) di essere dei portabandiera

                                                                                                                                                                                   Pasquale Caterisano

.

2 pensieri su “Lettera pubblica a Silvana Carcano, candidata portavoce presidente della regione Lombardia”

  1. Leggo da Rimini e sono intristito se quello che leggo è vero è finita nemmeno questa volta si cambiera qualche cosa i faccendieri della politica vinceranno ancora

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...