Assicuratore usa la RC Auto come lead magnet

come vendere più polizze auto e senza sconti

Assicuratore, tu che sei oberato degli impegni produttivi e dai budget gravosi che ti ha imposto la tua Compagnia;

tu che hai sempre meno appeal nei confronti di potenziali collaboratori che (complice il reddito di cittadinanza dei 5 stelle) non vogliono venire a lavorare con te per vendere le polizze;

tu che ormai hai già fatto diversi passaggi in riforma delle due polizze migliori nei rami elementari e vita e che hai certamente già usato la tua lista clienti per fare cross selling via email (come anche da me consigliato già diverse volte);

tu che hai capito che il giro parentiamiciconoscenti dei tuoi subagenti è finito da tempo ormai;

ed hai anche capito che la storiella della richiesta di referal non funziona più in quanto tecnica vetusta ed obsoleta.

Tu che ormai in tal senso sei (diciamocelo), un pochino disperato e non trovi le soluzioni miracolose come una volta…

Ti do un consiglio minimale, ma che funziona davvero:

Eccolo: visto che tutti ti dicono che la RC Auto è una commodity che non funziona e che non da redditività e che bla bla bla, le solite banalità dette da tutti (in primis dal tuo ispettore commerciale che ora si chiama “manager qualcosa”), usa la vituperata RC auto perlomeno come lead magnet.

Che cos’è un lead magnet? è un qualcosa che funziona da gancio, da magnete, un esca, un amo un aggancio per attrarre nuovi clienti a cui proporre poi anche le altre polizze. Uno specchietto per le allodole vuoi dire? beh no, non proprio!

La RC auto è obbligatoria e molti agenti la disdegnano (in parte giustamente) per non incorrere nella ruota del criceto della battaglia tra perdenti a chi fa più sconto (sei a quel punto un venditore di sconti!)

Ma se invece la usi per acquisire nuovi prospect è il mezzo giusto vista la sua obbligatorietà di legge.

Crea dunque una campagna di vendita usando i sistemi tradizionali o digitali per acquisire nuova clientela a cui poi vendere immediatamente in upsell la polizza infortuni del conducente o la tutela legale legata all’auto, e successivamente fai cross-selling sui rami più corposi come il vita o gli infortuni.

Questo è un modo semplice per trovare nuove persone, esseri umani, codici fiscali, prospect, clienti potenziali, chiamali come vuoi, ai quali vendere nuove polizze in consulenza e fiducia dopo averli agganciati con la benedetta rc auto (nemmeno scontata, visto che anche l’auto si può vendere consulenzialmente ed al prezzo giusto)

Vista ultimamente la penuria di venditori in assicurazioni (penuria che sarà sempre maggiore da ora in poi), questa è una piccola soluzione per fare nuova produzione in maniera organica e corretta.

Se poi vuoi anche sapere come far vendere ai tuoi collaboratori (anche la banco) la polizza RC auto in consulenza, al prezzo giusto e senza sconti, beh, ti posso fornire un pacchetto completo di funnel di marketing + tecniche di vendita specifico.

Se vuoi saperne di più, clicca quì.

Un caro saluto.

Pasquale Caterisano
Growth hack assicurativo

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...