Archivi categoria: Super Women

Le più belle donne del mondo, beautiful girls, hot, sex, teen, blonde

Il mio commento a “Corri Forrest, corri… di Mina”

Che capolavoro questo pezzo!

solo una grandissima come Mina poteva adire a tali vette di pura poesia in prosa.

Corri Mina, corri…vieni anche tu! è il momento di tornare nel martoriato bel paese a dare una mano a Beppe ad a noi, il suo manipolo di persone qualunque, per rimettere a posto la dignità di una Nazione spolpata da villani, rozzi ed arroganti.

Ci servono anche persone come te. Corri Mina, corri pure tu a dare una mano; non dimenticarti che porti un cognome RiVoluzionario.

Qualcosa nel tuo dna ci deve essere dell’altro Grande Genovese.

P. Cat.

Pasquale_ Caterisano 04.10.12 23:26|

via: Blog di Beppe Grillo – Corri Forrest, corri… di Mina.

My amatriciana.

Ecco la mia personale versione dei mitici bucatini all’amatriciana.

INGREDIENTI:

  • Amore
  • Passione
  • Bucatini Fara S. Martino o equivalenti
  • Pomodoro pelato S. Marzano
  • Guanciale affumicato (il più caro che c’è)
  • Cipolla di Tropea I.G.P.
  • Peperoncino di Soverato
  • Aceto Balsamico Tradizionale di Modena (quello originale!)
  • Riduzione di brodo di manzo (demi glace o equivalente)
  • Olio ExtraVergine di oliva gentile (Ligure o del Garda)
  • Pecorino Sardo stagionato.
  • Sale, zucchero, pepe Q.B.

Tagliate a strisce corpose il guanciale e mettetelo a soffriggere con poco olio, quando si sarà abbrustolito toglietelo dal fuoco e mettetelo da parte. Gettate il grasso sciolto e nella stessa padella, aggiungete altro poco olio nel quale farete soffriggere la cipolla a fiamma bassa e un poco di peperoncino; una volta cotta la cipolla, reincorporate il guanciale e sfumate il tutto con l’aceto balsamico. Aggiungetevi il pomodoro pelato, la riduzione di brodo/demi glace (va bene anche questo  ), salate pepate, zuccherate e lasciate cuocere per 10 minuti, giusto il tempo di cuocere i bucatini e saltare il tutto con un poco di acqua di cottura. Mettete il pecorino solo alla fine e mai in padella se no si scioglie e fa il filo.

Buon appetito.

PS: questa è la mia versione, non mi rompete le palle che non è l’originale, lo so già, ma questa è meglio dell’originale.