Archivi tag: assicurazione

BlockChain, parte la disruption per le prenotazioni di hotel. A breve succederà anche per le assicurazioni. Giorni contati per gli intermediari?

Guarda nel video qui sotto come funziona per le prenotazioni alberghiere. L’inizio della fine per Booking ed Airbnb?

 

Il progresso non si può fermare con le opinioni, ma al contrario lo si può cavalcare per migliorare ed evolversi.

Gli intermediari assicurativi hanno i giorni contati? forse si, ma si è ancora in tempo per utilizzare la tecnologia per resistere agli eventi che potrebbero spazzarli via per sempre.

Blockchain, Cyber risk ecc. la professione dell’assicuratore a breve non sarà mai più quella di prima.

Per gli intermediari, un modo per resistere e per consolidare la propria posizione è quello di cavalcare il cambiamento entrando a piè pari nel settore della digital insurance, utilizzando a dovere le nuove tecnologie come crm, gestionali avanzati, siti internet, social media, marketing digitale e strumenti in remoto.

L’evoluzione non chiede permesso, il cambiamento nemmeno e questo arriva repentino molto prima di quanto chiunque di noi possa immaginare.

Evolviamoci.

Pasquale Caterisano – www.AssiDigital.it

 

Il web marketing sui social network per gli agenti di assicurazioni digitali

E’ evidente a tutti che ormai da un paio d’anni non si fa che parlare di “digitale” anche nel nostro settore, in alcuni casi a ragione, ma spesso anche perchè è di tendenza e di moda, insomma, il digitale è bello e fa figo.

Se ne parla in ogni dove, nelle riunioni dei gruppi agenti, così come ai convegni, nelle agenzie ed in Compagnia, ormai nessuno prescinde dal “digitale”.

Tanti assicuratori poco avvezzi alle novità tecnologiche si chiedono: “Ma che cos’è sto digitale? che ai miei tempi (l’altro ieri!) le polizze le scrivevamo con penna e calamaio”.

Possiamo considerare il concetto di “digitale” in assicurazioni come quella serie di attività poste in essere per tramite supporti tecnologici avanzati, volte a facilitare ed implementare, migliorandole, tutte le attività lavorative che quotidianamente effettuiamo nelle nostre agenzie.

Non sono da meno le attività di marketing che dalla digitalizzazione hanno avuto un vero e proprio “boost” di accelerazione per tramite il web ed i social media, strumenti i quali oggi ed ancor di più in futuro non si può prescindere per gestire ed implementare le vendite delle polizze.

Le assicurazioni sono state difatto travolte dalla digitalizzazione. Ormai sempre più persone in tutto il mondo si rivolgono ad internet per stipulare polizze convenienti e vantaggiose e il nostro paese non è da meno.     Continua a leggere Il web marketing sui social network per gli agenti di assicurazioni digitali

Polizza auto assicurazione rc online preventivo confronto polizze responsabilità civile incendio furto on line economica risparmio

Le polizze RC auto sono obbligatorie, la copertura dei rischi vari sono invece facoltative, esse devono contenere le generalità del cliente assicurato, la targa del veicolo, il tipo di veicolo e il certificato di proprietà dello stesso, i tipi di copertura con relativi massimali, se sono presenti franchigie, la durata del contratto e l’importo del premio assicurativo richiesto.
La polizza è il solo documento che attesta l’avvenuta stipula del contratto di assicurazione, ed è per questo che le autorità competenti possono chiedere la visione di quest’ultimo in qualsiasi momento.
È importante che le informazioni richieste dalla compagnia (come i dati sul veicolo e la targa, la residenza, l’indicazione dei guidatori, con la loro età e professione eccetera) siano fornite con esattezza:
Nel caso in cui le informazioni date risultassero non veritiere, reticenti o incomplete, la compagnia assicuratrice potrebbe riconoscere solo parzialmente o addirittura nulla la copertura assicurativa, e dopo aver liquidato i danni a terzi, potrebbe rivalersi sul suo cliente per essere rimborsata della somma già liquidata (o tutta oppure solo in parte).

Confronta i preventivi assicurazione auto RC, Furto e Incendio di 12 compagnie, acquista online o al telefono e risparmia fino a 500euro

Come risparmiare:

  • Le compagnie assicurative offrono tutte tariffe differenti, che variano a seconda del profilo del cliente.
  • La compagnia più economica in assoluto non esiste. Esiste quella più conveniente per il tuo profilo.
  • Per trovare la polizza migliore occorre quindi confrontare i preventivi di più compagnie.

Ricorda che:

  • La disdetta della polizza di alcune compagnie necessita di diversi giorni di preavviso. Meglio informarsi per tempo.
  • Le garanzie aggiuntive (es. furto e incendio) permettono di completare la polizza e migliorarne la copertura.
  • assicurazioni auto, assicurazione moto, Polizze auto, Assicurazione RCA, Furto e Incendio, Kasko, Direct Line, Genertel, Genialloyd, Linear, Dialogo, assicurazioni on line, prevenitvi online

Guida alle assicurazioni RC Auto

Assicurazione Auto RCA offre un servizio gratuito sul mondo delle assicurazioni auto e moto per la responsabilità civile.

L’obbligatorietà delle polizze assicurative per tutti i veicoli a motore, rende le assicurazioni auto un tema alquanto caro e discusso per milioni di conducenti.

Nota dolente spesso i costi esorbitanti e le clausole poco chiare inserite nei contratti stipulati con le compagnie di assicurazione.

Gli argomenti trattati dallo staff di  Assicurazione Auto RCA rende meno difficoltoso la comprensione della polizza RC Auto, chiarendo i punti cruciali come il premio da pagare, la classe di merito (bonus/malus), il massimale, la franchigia e via via fino alla disdetta del contratto.

Non potevamo non trattare un argomento strettamente correlato, qual’è la patente a punti e di conseguenza il Nuovo Codice della Strada. Elementi di primaria importanza per poter usufruire al meglio della propria polizza assicurativa RC Auto.

Il premio

Il premio assicurativo non è altro che la somma di denaro che il cliente assicurato paga alla compagnia assicuratrice in cambio di una copertura RC auto; di contro la compagnia assicuratrice è obbligata a risarcire i terzi (entro i limiti convenuti), per i dannegiamenti derivati dai sinistri del proprio assicurato.
Nel costo della polizza incidono diversi fattori quali: età del conducente, città di residenza, classe di merito, tipo di automobile; per le polizze kasco e furto-incendio si tiene in considerazione anche il valore dell’automezzo. Il premio assicurativo può essere pagato o in un’unica soluzione o rateizzato semestralmente (alcune assicurazioni danno la possibilità di pagare in rate trimestrali o quadrimestrali)
Nel caso in cui il premio non viene pagato al momento della stipula, il contratto di assicurazione resta sospeso fino alle ore 24 del giorno del pagamento.
Nel momento in cui il contratto di assicurazione scade l’assicurato ha ancora 15 giorni, di copertura chiamato periodo di mora per il pagamento della polizza, durante i quali le garanzie assicurative restano ancora attive; dopo tale data la copertura assicurativa rimane sospesa fino alle ore 24 del giorno di pagamento della stessa.
Nel contratto di assicurazione sono comprese le imposte riguardanti (13,5% per i rischi diversi, 12,5% per la RC auto), per la sola RC auto sono compresi anche i contributi al fondo di garanzia per le vittime della strada 4%, e i contributi al servizio sanitario nazionale 10,5%.
Il bonus malus

La Bonus Malus è una formula contrattuale che regolamenta la maggior parte delle polizze RC auto: esso prevede ad ogni scadenza del contratto progressive riduzioni o rincari del premio assicurativo. Questo processo è strettamente collegato ai sinistri effettuati (se presenti) dell’assicurato.
Sono state stabilite 18 classi di merito, quella di base o d’ingresso è la 14esima.
Se nel periodo di osservazione, (che dura 12 mesi e termina tre mesi prima della scadenza della polizza), l’assicurato non causa sinistri, sale in bonus (in 13esima), ottenendo quindi uno sconto sul successivo premio da pagare; se invece l’assicurato causa incidenti va in malus, retrocedendo di norma di 2 classi pertanto in 16esima classe, subendo quindi un rincaro sul successivo premio assicurativo da pagare.
Alla prima classe corrisponde una riduzione del premio generalmente del 50% della tariffa base, mentre alla 18esima corrisponde una maggiorazione del 100% rispetto la prima; queste percentuali cambiano da assicurazione ad assicurazione e sia in bonus che in malus certe compagnie corrispondono ulteriori riduzioni o rincari.
Disdetta dell’assicurazione RCA

Di norma la polizza assicurativa RCA prevede il tacito rinnovo contrattuale alla scadenza dell’annualità.
Nel caso non si intenda rinnovare ulteriormente la polizza, occorre comunicare per iscritto alla propria compagnia di assicurazione tale decisione, almeno 30 giorni prima della scadenza della polizza in corso. Consigliamo di far pervenire detta comunicazione tramite raccomandata con ricevuta di ritorno.
Tuttavia alcune clausole inserite nel proprio contratto di assicurazione RCA può modificare questo iter; quindi vi invitiamo a prender nota di quanto specificato in essa.
Nei casi in cui la compagnia assicurativa comunichi al cliente variazioni contrattuali da attuare al nuovo  contratto, l’assicurato può rescindere la propria polizza dandone comunicazione entro 15 giorni dalla scadenza. Se la variazione incide sul costo del premio per una percentuale maggiore al tasso di inflazione, la disdetta può aver effetto immediato e cioè al momento che si viene a conoscenza di tale varazione, qualunque sia il periodo che intercorre alla scadenza.
All’atto della disdetta dell’assicurazione RCA, la compagnia di assicurazioni deve obbligatoriamente rilasciare l’Attestato di Rischio, documento necessario per poter usufruire della stessa classe bonus malus che ha beneficiato l’assicurato. Il rilascio deve sempre avvenire almeno 3 giorni prima della scadenza della polizza.
Alcune polizze non prevedono il tacito rinnovo: in questi casi i servizi offerti dall’assicurazione RCA cesseranno automaticamente.
Le assicurazioni auto economiche, guida all’assicurazione auto RC online per risparmiare sul premio della polizza auto RC. Preventivo assicurazione auto gratis