“Ciao ciao Renzi” gli italiani scaricano il premier

Finita la luna di miele fra gli elettori e il pinocchietto fiorentino.

È durato meno di Monti e di Letta. Delusione totale.  A conti fatti l’80 per cento degli italiani speravano in lui, invece si è incredibilmente rivelato uno dei peggiori bluff della storia.

 Mai così veloce il ritiro della fiducia degli italiani ad un presidente del Consiglio.

 Il paese è allo stremo, ora serve una vera rivoluzione liberaldemocratica fatta di tagli agli sprechi e al debito pubblico e abbassamento netto della pressione fiscale, oppure si dovrà andare in piazza a fare le barricate.

via:  Pasquale Caterisano.

Credits: …  Continua a leggere

Le certificazioni statistiche del fallimento di Berlusconi

Ormai solo le casalinghe disperate ed i tifosi da bar dello sport potrebbero dargli ancora credito, gente disadattata, ignorante e preconcettualmente inutile. Questi gli elettori della destra al governo. Di seguito alcuni ritagli di articoli di giornali che certificano incontrovertibilmente il più grosso miserabile fallimento umano e politico degli ultimi 150 anni: Silvio Berlusconi. L’uomo che sarà ricordato come colui che prese per il culo metà degli italiani per circa 20 anni con promesse vuote e bugiarde. Con lui, colpevoli i suoi elettori, i conservatori fascistoidi e clericali ignoranti. Gente miserabile, razzista ed oltremodo inadatta a rappresentare la classe dirigente di un paese.

       

Finita la luna di miele fra “gli’itagliani” e bellachioma

Da un sondaggio del Corriere della Sera si evince la fine del matrimonio idilliaco fra gli italioti e questo ennesimo pessimo governo “ad personam” .

La parola direttamente agli italiani, il risultato è secco: quasi tutti bocciati sonoramente. Altro che i fantomatici sondaggi del premier.

La solita fuffa dunque, a cui gli italianini credono ormai da 15 anni nonostante i fallimenti passati e recenti di questo infimo personaggio cainano ad personam.

Leggi il sondaggio e vota anche tu!